Inaugurazione Mostra fotografica di acque sul Burkina Faso: Il Paese dove l'acqua si misura in chilometri – 22 Luglio 2011

313

Burkina FasoVenerdì 22 Luglio alle ore 17:30, presso lo spazio espositivo di San Michele agli Scalzi sul viale delle Piagge a Pisa, verrà presentata la mostra fotografica “Black&Water – Burkina Faso: il paese dove l’acqua si misura in chilometri”. Le opere esposte sono del fotografo (nonché informatico del Gruppo Acque) Pierpaolo Pernici, che svela la parte più intensa del suo reportage fotografico dal Burkina Faso, dove è stato di recente, al seguito di un viaggio umanitario con la onlus toscana. La mostra, che si sviluppa al pian-terreno dell’SMS rimarrà aperta da 22 Luglio all’11 Settembre (con un’interruzione nelle due settimane centrali di Agosto), dal martedì al venerdì dalle ore 16 alle 20, il sabato e la domenica dalle 10 alle 20. Black&Water è al suo terzo allestimento, dopo Empoli (nel marzo scorso) e a Vicopisano sino alla scorsa settimana, ed ha riscosso apprezzamenti e un consistente buon numero di visitatori.

Le 30 opere di Pernici, in bianco e nero e con una particolare attenzione al tema dell’acqua – da cui deriva l’evocativo gioco di parole del titolo della mostra – ci parlano di una terra e di un popolo che misurano il tempo e lo spazio con un metro diverso da quello di noi occidentali. Dalla schiettezza e dall’intensità dell’obiettivo di Pernici emergono allora, non solo il dramma della povertà e il costante protagonismo dell’assenza d’acqua, ma anche la straordinaria vitalità ed allegria di chi guarda il mondo con occhi diversi, forse migliori.

ACQUA PER IL BURKINA – Acque SpA è da anni impegnata proprio a fianco di Movimento Shalom per il progetto Acqua per il Burkina. Il Burkina Faso è un paese dell’Africa sub-sahariana: uno tra i più poveri al mondo e che combatte quotidianamente contro la cronica mancanza d’acqua. La popolazione ha scarse possibilità d’accesso ad acqua salubre; per questo ha alti indici di mortalità e malattie. Negli anni, Acque SpA ha contribuito alla realizzazione di pozzi, al rinnovo e alla manutenzione di alcuni macchinari, all’attività di formazione in Italia di tecnici burkinabee impegnati nell’attività di perforazione. Il progetto ha dato buoni frutti: oggi nella zona d’intervento operano due imprese di perforazione efficienti, che hanno realizzato gratuitamente oltre 200 pozzi, anche grazie al contributo di aziende, enti, privati e organizzazioni umanitarie di varie parti del mondo: questi interventi consentono oggi a migliaia di persone di poter accedere all’acqua potabile. Sempre in Burkina, Acque SpA ha contribuito alla realizzazione di un’importante opera idraulica a Godo. Dal 2008 Acque SpA ha istituito un cospicuo fondo per iniziative di solidarietà internazionale, affidando al Centro Nord Sud, un’istituzione della Provincia di Pisa, i compiti d’individuazione, coordinamento e gestione dei progetti di cooperazione per l’accesso all’acqua.


NESSUN COMMENTO