Banca Etica, Etica sgr e Vita spa al Salone del Risparmio a Milano il prossimo 18 Aprile

770

salone del risparmioBanca Etica, Etica sgr e Vita spa parteciperanno al Salone della Gestione del Risparmio, promosso da Assogestioni, che si svolgerà dal 18 al 20 Aprile 2012 presso l’Università Bocconi di Milano. La manifestazione è il più importante evento italiano dedicato al risparmio gestito: un appuntamento in cui si riuniscono tutti gli operatori oltre ai rappresentanti delle istituzioni, del mondo accademico e i media.

Durante la manifestazione Banca Etica, Etica sgr e Vita spa proporranno due appuntamenti di approfondimento dedicati agli investimenti sostenibili e alle nuove forme di finanziamento dell’economia civile. Temi di grande attualità e che incontrano un crescente interesse da parte degli investitori.

Nella giornata di Venerdì 20 Aprile alle ore 11.30, avrà luogo la “conference” organizzata da Etica SGR e intitolata: “Protagonisti del cambiamento: AMY DOMINI la donna che ha lanciato il primo indice etico mondiale” in cui interverrà Amy Domini, fondatrice di Kinder Lydenberg & Domini Co., una delle più importanti società di rating ambientale e sociale a livello mondiale, e del KLD 400 Social Index (ex Domini Social Index 400).

Sempre il 20 Aprile, ma alle ore 16.30, presso il Foyer Aula Magna, sala 5, si svolgerà l’incontro intitolato “Impact investing: cambiare la società attraverso i mercati”. Nel corso del quale Paolo Migliavacca, amministratore delegato di Vita spa illustrerà l’esperienza del gruppo editoriale di riferimento per il terzo settore italiano che l’anno scorso ha scelto di quotarsi in borsa inaugurando un modello innovativo per il finanziamento delle iniziative non profit che potrebbe portare alla nascita di una vera e propria “borsa sociale”. Ugo Biggeri, presidente di Banca popolare Etica ed Etica sgr illustrerà l’esperienza del primo gruppo bancario italiano interamente dedito alla finanza responsabile, mentre Laura Callanan, responsabile della ricerca sul social investing in McKinsey e direttore associato della Rockfeller Foundation illustrerà l’esperienza anglosassone dell’introduzione dei “Social Impact Bond” . Infine, Luter Ragin, CEO del Global Impact Investing Network (GIIN) analizzerà come le organizzazioni possono misurare le proprie performance sociali e ambientali e il ruolo dell’impact investing dal punto di vista degli investitori.

L’ingresso è libero, previa iscrizione gratuita on line al sito www.salonedelrisparmio.it/iscrizione_visitatori.php

NESSUN COMMENTO