Promosso un bando da 20.000 per consentire agli istituti superiori la partecipazione ad Ecomondo

363

ecomondo13La Provincia di Bologna promuove con un bando la partecipazione degli istituti scolastici secondari di secondo grado all’edizione 2013 di Ecomondo, la Fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile che si svolgerà a Rimini dal 6 al 9 novembre.

La Fiera, giunta quest’anno alla sua diciassettesima edizione, è un importante appuntamento sui temi della valorizzazione e riuso dei materiali, caratterizzato dalla proficua commistione tra la dimensione commerciale e la dimensione tecnico scientifica e con uno spazio rilevante dedicato all’innovazione nel settore della Green Economy.

Il bando, con uno stanziamento di 20.000 euro, prevede l’erogazione di un contributo a copertura dei costi di viaggio ed ingresso agli Istituti scolastici secondari di secondo grado della provincia di Bologna, che realizzino visite didattiche a Ecomondo in una delle giornate della manifestazione.

La concessione del contributo avverrà fino ad esaurimento della disponibilità finanziaria, adottando il criterio di precedenza in base alla data di arrivo della domanda al protocollo dell’ente.

“Ecomondo – ha dichiarato l’assessore provinciale all’Ambiente Emanuele Burgin – rappresenta la più interessante e completa fiera sui temi dell’energia, dell’ambiente, dello sviluppo sostenibile. Vogliamo offrire agli studenti delle scuole superiori di Bologna l’opportunità di una visita didattica, facendoci carico delle spese di viaggio e di ingresso, convinti che una seria politica ambientale debba partire dall’educazione dei giovani.”


NESSUN COMMENTO