Il Premio “Talento Italiano nel turismo” si fa in tre

656

Giunto alla sua quarta edizione, il Premio Talento Italiano nel Turismo amplia la propria sfera di azione in due nuove direzioni: le strutture ospitali e gli ospiti. Questa innovazione si deve all’impulso del nuovo partner, Legambiente, che rilancia il proprio impegno nel mondo del turismo, proponendo a tutto il Paese un nuovo approccio di sostenibilità con la formula “Turismo Bellezza Natura” .

Il Premio talento 2014 avrà quindi tre “categorie“: Giovani e professionisti impegnati a valorizzare le tante opportunità di attrazione che offre il territorio italiano, stimolati a proporre progetti inediti di prodotto turistico sostenibile.

Imprese ospitali (alberghi, villaggi, campeggi, agriturismo, ostelli, B&B) che vogliono entrare nella rete nazionale di Legambiente “Turismo Bellezza Natura” caratterizzata per il rispetto dell’ambiente e la legalità, per l’accessibilità e il presidio del territorio, per la solidarietà e il rispetto delle identità e delle culture locali.

Persone che vogliono raccontare le proprie esperienze di viaggio nel nostro Paese, segnalando luoghi, monumenti, siti, spiagge, ambienti e strutture ricettive dalla irripetibile qualità nel rapporto con l’ambiente, l’identità, il territorio. Potranno partecipare al Premio i progetti che offrano in tutto o in parte elementi rivolti alla sostenibilità ambientale.

Il Premio 2014 è promosso da Legambiente insieme ad Aitr (Associazione Italiana Turismo Responsabile), Sog – Luiss Guido Carli – “Master in Turismo e Territorio: economia, marketing, eco-sostenibilità” e SL&A Turismo e Territorio con la partnership di Vivilitalia. Sarà possibile inviare i progetti dal 13 gennaio al 31 marzo 2014. Per informazioni: premio@talentiitaliani.it.

NESSUN COMMENTO