La Regione Lombardia integra le norme per l’efficienza energetica

1449
certificazione energetica LombardiaCon il  Decreto n. 224 del 18/01/2016 la regione Lombardia  approva le integrazioni alla disciplina per l’efficienza energetica degli edifici definita con Decreto 6480 del 30/07/2015 relativo alle disposizioni per l’efficienza energetica degli edifici e per il relativo Attestato di Prestazione Energetica.
Le integrazioni nascono  dalla necessità di chiarire la corretta applicazione applicazione della disciplina approvata con il suddetto decreto.

Tra le principali novità rientrano:

  • la conferma dall’esclusione dall’obbligo di allegare dell’APE per i provvedimenti giudiziali portanti trasferimenti immobiliari conseguenti a procedure esecutive o concorsuali;
  • la modifica della dichiarazione di conformità del certificatore che, con la nuova formulazione funge anche da dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà con cui il professionista dichiara che la copia cartacea è conforme al file depositato nel Catasto Energetico Edifici Regionale;
  • la precisazione inerente il fatto che il libretto d’impianto deve essere unito all’Attestato di Prestazione Energetica destinato all’acquirente dell’edificio e non necessariamente allegato all’atto di compravendita;
  • le disposizioni vigenti in caso di ampliamento volumetrico;
  • le disposizioni relative alla sostituzione del generatore di calore, all’installazione di pompe di calore di potenza inferiore a 15 kW e di impianti alimentati a biomassa e all’obbligo di integrazione delle Fonti Energetiche Rinnovabili.
  • I requisiti di trasmittanza termica dei serramenti, indicati nella tabella 15 dell’Allegato B delle disposizioni allegate al decreto regionale n.6480 del 30.7.2015, sono definiti come segue:trasmittanza termica Lombardia

Decreto Dirigente Unità Organizzativa, 18 gennaio 2016 – 224

 

NESSUN COMMENTO