Torino: 5,5 milioni per la riqualificazione delle scuole

940

Sono 18 e sono tutti pubblici gli edifici dell’area metropolitana torinese che beneficeranno di un’importante riqualificazione energetica nel 2016/17, grazie al primo bando pubblicato dalla Città Metropolitana legato progetto europeo 2020Together. Il valore complessivo dell’appalto è di 5.444.386 di euro, di cui 1.791.284 di investimenti per riqualificare cinque scuole a Volvera, il municipio di Bruino e con esso tre scuole e una palestra, un’altra palestra e tre scuole a Orbassano, una a None e tre a Piossasco.

Il bando è aperto fino al 29 marzo 2016, con una prima fase di manifestazione di interesse entro il 28 gennaio. Il bando propone un’innovativa la modalità di finanziamento: grazie a una partnership tra amministrazioni pubbliche e Energy Service Companies (ESCo), queste ultime realizzano gli interventi di riqualificazione energetica a proprie spese e vengono remunerati nel corso degli anni in funzione del risparmio energetico effettivamente realizzato. Grazie al coinvolgimento di investitori privati le amministrazioni comunali potranno avviare importanti interventi sui loro edifici  che diversamente non si sarebbero potuti realizzare a causa dei limiti imposti dal patto di stabilità.
La gara è gestita da Palazzo Cisterna, che svolge la funzione di stazione appaltante per conto dei Comuni, in modo da aiutare le amministrazioni locali a ottenere economie di scala fornendo loro il supporto tecnico necessario.

Partner della Città Metropolitana per questo progetto è Environment Park, il parco tecnologico di Torino, che si è occupato delle diagnosi energetiche degli edifici oggetto di gara e dei documenti di gara, soprattutto per quanto riguarda i piani di verifica e monitoraggio delle prestazioni di risparmio energetico.

Il progetto 2020TOGETHER, attivato grazie a un finanziamento europeo, ha come finalità la realizzazione di interventi di efficientamento energetico su edifici e punti di illuminazione pubblici dei comuni del territorio della Città Metropolitana di Torino, per un importo minimo di circa 9.500.000 euro, grazie a nuove forme di partnership finanziaria tra amministrazioni pubbliche locali e investitori privati. La Città Metropolitana di Torino è project leader, i partner sono la Regione Piemonte, la Città di Torino e Environment Park.

Per questo e per gli altri futuri bandi di gara per la realizzazione di lavori di riqualificazione, 2020TOGETHER utilizza lo strumento dell’audit energetico per definire i quantitativi e le condizioni dell’appalto (durata, importi, risparmi, possibili interventi ecc.); intende inoltre favorire la partecipazione alla gara di PMI, l’adozione dell’Energy Performance Contracting e il superamento delle barriere che ancora ne rallentano la diffusione. Il progetto vuole inoltre sperimentare la nuova funzione di coordinamento e di stazione appaltante della Città Metropolitana, affinché gli appalti di singole amministrazioni locali possano essere raggruppati e formare quella massa critica necessaria per ottenere migliori condizioni contrattuali.

Documentazione e contatti per partecipare al bando sono scaricabili dal web, all’indirizzo www.cittametropolitana.torino.it/cms/ambiente/risorse-energetiche/progetti-energia-sostenibile/2020together/gara-selezione-esco-1

 

NESSUN COMMENTO