CinemAmbiente Lab: iscrizioni aperte fino all’11 maggio

890

La 19° edizione di CinemAmbiente –  a Torino dal 31 maggio al 5 giugno – propone, per il terzo anno consecutivo e dopo il successo delle passate edizioni, CinemAmbiente Lab, il workshop dedicato a filmmaker e produttori che stanno sviluppando un progetto di documentario a tematica ambientale.

Il workshop, organizzato da Associazione CinemAmbiente in collaborazione con Documentary in Europe, si svolgerà a Torino dal 3 al 5 giugno 2016. Saranno tre giorni di training intensivo in cui i partecipanti svilupperanno le proprie idee con tutor di esperienza internazionale. Momento finale del laboratorio sarà la presentazione dei progetti ad un gruppo di esperti internazionali, pronti a dare consigli e suggerimenti in termini produttivi e creativi per lo sviluppo dei film.

Quest’anno, per la prima volta, al termine del workshop verrà assegnato un premio di 1.000 euro al progetto che dimostrerà di avere il più grande potenziale di sviluppo. Sono inoltre stati aumentati i momenti in cui i partecipanti potranno lavorare sui propri progetti con i tutor, sia in gruppo che individualmente.

Il termine ultimo per l’invio dei progetti e per le richieste di iscrizione è l’11 maggio 2016. Verranno selezionati 14 progetti di documentari a tematica ambientale (a qualsiasi stadio di sviluppo o produzione) da tutta Europa, per questo la lingua dei lavori sarà l’inglese. È possibile partecipare alle giornate di lavoro anche senza un progetto. Tutte le informazioni e il modulo di iscrizione sono sul sito del festival: cinemambiente.it.

CinemAmbiente LAB è stato il punto di partenza di progetti come Waste Mandala (di A. Bernard e P. Ceretto, prod. Zenit e Docabout) e Contromano (di S. Gabbiani), che non solo sono stati realizzati, ma stanno girando i festival ambientali di tutto il mondo.

NESSUN COMMENTO